fbpx

Descrizione

Immersa nel verde della campagna veneta, Moon House è uno spazio che avvolge di forza innovativa e sostenibile leggerezza una villa tradizionale.
La luna e la terra, la tecnologia che avvicina alla natura e permette di goderla in pienezza, ritrovando spiritualità e totalità.
Moon House esprime tutto questo: uno spazio di vita, con salotti e luoghi di relax e meditazione, creato nel contesto della campagna veneta, che si solleva sull’acqua di una delle falde più grandi d’Europa e sul verde. Uno spazio che guarda verso l’Altopiano di Asiago e poi su, verso la bellezza infinita delle Dolomiti.
Moon House regala proprio questo: un senso di infinito e di potenza leggera, costruendo uno spazio di living avvolgente attorno a una villa di evocazione palladiana. Come dire, l’equilibrio fra tradizione e innovazione.
Il volume, posizionato tenendo conto dell’irraggiamento solare e della ventilazione locale, si sviluppa su colonne portanti in acciaio – che contengono al loro interno tutti gli impianti – ottimizzando la leggerezza e lo stile essenziale della costruzione. Un rivestimento in policarbonato trasparente e suggestivo è in grado di catturare la luce della luna durante la notte, regalandola come un faro naturale all’intero giardino. Una serie di alberi diventa brise-soleil naturale, creando una condizione di ombra ideale nei mesi caldi.
Il volume rimane sospeso su un letto d’acqua, che scorre durante l’estate, creando all’interno un microclima gradevole e rivelandosi straordinario nel fornire refrigerio anche alla villa.
Moon House esprime questo slancio, denso di sostenibilità, ed è effettivamente smontabile, pronta ad avvolgere di sogno un’altra realtà costruttiva.

Schizzi

Hai ancora qualche domanda?

Menu